Come ottenere la prestazione

L’Impresa deve prov­ve­de­re:

  • al rego­la­re ver­sa­men­to dei con­tri­bu­ti
  • al con­fe­ri­men­to del man­da­to di acqui­sto alla Cas­sa Edi­le
  • all’ag­gior­na­men­to dei dati rela­ti­vi agli indu­men­ti da distri­bui­re (scel­ta dei capi e taglie) rispon­den­do tem­pe­sti­va­men­te via email pec alla richie­sta invia­ta dal­la Cas­sa Edi­le
  • al riti­ro degli indu­men­ti che le ven­go­no con­se­gna­ti pres­so la pro­pria sede dal­la azien­da spe­cia­liz­za­ta affi­da­ta­ria del­la for­ni­tu­ra.
  • alla con­se­gna degli indu­men­ti ai lavo­ra­to­ri.

La pre­sta­zio­ne non vie­ne ero­ga­ta qua­lo­ra i dati del lavo­ra­to­re (scel­ta dei capi e taglie) non ven­ga­no comu­ni­ca­ti e/o non ven­ga con­fe­ri­to il man­da­to.


I beneficiari

Bene­fi­cia­no del­la pre­sta­zio­ne i soli lavo­ra­to­ri del­le impre­se che:

  • Distribuzione estiva

    risul­ta­no alla data del 31 dicem­bre iscrit­ti ed han­no matu­ra­to:

    • nel perio­do gennaio/dicembre pre­ce­den­te (12 mesi) alme­no 800 ore

    (oppu­re)

    • nel perio­do luglio/dicembre pre­ce­den­te (6 mesi) alme­no 400 ore
  • Distribuzione invernale

    risul­ta­no alla data del 30 giu­gno iscrit­ti ed han­no matu­ra­to:

    • nel perio­do luglio/giugno pre­ce­den­te (12 mesi) alme­no 800 ore

    (oppu­re)

    • nel perio­do gennaio/giugno pre­ce­den­te (6 mesi) alme­no 400 ore

Per il cal­co­lo del­le ore si ci rife­ri­sce ai cri­te­ri pre­vi­sti dal Rego­la­men­to dell’Anzianità Pro­fes­sio­na­le Edi­le.

Non bene­fi­cia­no del­la pre­sta­zio­ne i lavo­ra­to­ri che han­no già rice­vu­to da altra Cas­sa Edi­le la for­ni­tu­ra di indu­men­ti e/o scar­pe per lo stes­so perio­do di rife­ri­men­to.


I termini della prestazione

Il Con­trat­to Pro­vin­cia­le pre­ve­de che la distri­bu­zio­ne degli indu­men­ti avven­ga per:

  • la pri­ma for­ni­tu­ra (esti­va) entro il mese di mag­gio.
  • la secon­da for­ni­tu­ra (inver­na­le) entro il mese di novem­bre.

In real­tà la Cas­sa Edi­le di Savo­na prov­ve­de di nor­ma alla distri­bu­zio­ne con con­gruo anti­ci­po prov­ve­den­do alla con­se­gna rispet­ti­va­men­te nel mese di mag­gio e nel mese di otto­bre.


I riferimenti normativi

La distri­bu­zio­ne degli indu­men­ti di lavo­ro è pre­vi­sta e rego­la­men­ta­ta dall’articolo 16 del vigen­te Con­trat­to Inte­gra­ti­vo Pro­vin­cia­le al C.C.N.L. sot­to­scrit­to in data 25 ago­sto 2011.