Il premio

Il nume­ro dei pre­mi, l’importo dei sin­go­li pre­mi e del­lo stan­zia­men­to, i requi­si­ti e le moda­li­tà per otte­ne­re la pre­sta­zio­ne ven­go­no sta­bi­li­te di anno in anno dal Comi­ta­to di Gestio­ne del­la Cas­sa Edi­le per il tra­mi­te di una spe­ci­fi­ca Com­mis­sio­ne.


I requisiti

Il lavo­ra­to­re (geni­to­re) ed il figlio stu­den­te devo­no risul­ta­re in pos­ses­so dei requi­si­ti pre­vi­sti dal Ban­do.

Si pre­ci­sa che non bene­fi­cia­no del­la pre­sta­zio­ne i lavo­ra­to­ri che han­no già rice­vu­to da altra Cas­sa Edi­le ana­lo­ga pre­sta­zio­ne per lo stes­so anno di rife­ri­men­to.


Come ottenere la prestazione

Per otte­ne­re la pre­sta­zio­ne gli stu­den­ti, figli dei lavo­ra­to­ri, devo­no pre­sen­ta­re appo­si­ta doman­da nel ter­mi­ne sta­bi­li­to cor­re­da­ta dagli alle­ga­ti pre­vi­sti dal Ban­do di Con­cor­so.


Approfondimenti

Per appro­fon­di­men­ti si rin­via alla sezio­ne spe­ci­fi­ca del sito dedi­ca­ta al Pre­mio Stu­dio deli­be­ra­to annual­men­te.

[next­pa­ge title=“Scuole medie infe­rio­ri”]

La prestazione

Sus­si­dio annuo per l’acquisto dei libri di testo ai lavo­ra­to­ri stu­den­ti ed ai figli dei lavo­ra­to­ri che fre­quen­ta­no le Scuo­le Medie Infe­rio­ri.

 L’importo del contributo

L’im­por­to del con­tri­bu­to, così come le moda­li­tà e i requi­si­ti per otte­ne­re la pre­sta­zio­ne ven­go­no sta­bi­li­ti di anno in anno dal Comi­ta­to di Gestio­ne del­la Cas­sa Edi­le per il tra­mi­te di una spe­ci­fi­ca Com­mis­sio­ne.


 I requisiti del lavoratore

I lavo­ra­to­ri stu­den­ti devo­no risul­ta­re in pos­ses­so dei requi­si­ti pre­vi­sti dal Ban­do.

Si pre­ci­sa che non bene­fi­cia­no del­la pre­sta­zio­ne i lavo­ra­to­ri che han­no già rice­vu­to da altra Cas­sa Edi­le ana­lo­ga pre­sta­zio­ne per lo stes­so anno di rife­ri­men­to.


 Come ottenere la prestazione

Per otte­ne­re la pre­sta­zio­ne i lavo­ra­to­ri stu­den­ti devo­no pre­sen­ta­re appo­si­ta doman­da nel ter­mi­ne sta­bi­li­to cor­re­da­ta dagli alle­ga­ti pre­vi­sti dal Ban­do di Concorso.[nextpage title=“Scuole medie supe­rio­ri”]

Oggetto del contributo

Pre­mio di stu­dio a tut­ti gli stu­den­ti diplo­ma­ti o pro­mos­si nel­l’ul­ti­mo anno sco­la­sti­co con­clu­so

Importo del contributo

  1. Con­tri­bu­to pie­no di €. 400,00 per i sog­get­ti con alme­no 1.700 ore ver­sa­te in Cas­sa Edi­le e vota­zio­ne non infe­rio­re a 75/100 o equi­va­len­te
  2. Con­tri­bu­to pie­no di €. 300,00 per i sog­get­ti con alme­no 1.700 ore ver­sa­te in Cas­sa Edi­le e vota­zio­ne  infe­rio­re a 75/100 o equi­va­len­te
  3. Con­tri­bu­to ridot­to ripro­por­zio­na­to sul­le ore matu­ra­te rispet­to ai pre­mi 1) e 2) per i lavo­ra­to­ri con un nume­ro di ore non infe­rio­re a 1.000 ver­sa­te in Cas­sa Edi­le.

Il requisito del Lavoratore

  1. Iscri­zio­ne alla Cas­sa Edi­le di Savo­na nel mese di set­tem­bre (oppu­re) se in sta­to di disoc­cu­pa­zio­ne, ulti­mo licen­zia­men­to da Impre­sa iscrit­ta a que­sta Cas­sa Edi­le.
  2. Alme­no n. 1.700 ORE (per il con­tri­bu­to pieno)/almeno n. 1000 ORE (per il con­tri­bu­to ridot­to). Ven­go­no con­si­de­ra­te le ore ver­sa­te alle Cas­se Edi­li nel perio­do com­pre­so tra il 1° luglio/30 giu­gno anche se lavo­ra­te pres­so più Impre­se del set­to­re e in più cir­co­scri­zio­ni, cal­co­la­te secon­do i cri­te­ri pre­vi­sti per l’Anzianità Pro­fes­sio­na­le Edi­le (A.P.E.).

P.s.: Acce­do­no al con­cor­so anche gli stu­den­ti orfa­ni figli di lavo­ra­to­ri, che sia­no sta­ti iscrit­ti alla Cas­sa Edi­le di Savo­na in data suc­ces­si­va al 31 dicem­bre del­la con­di­zio­ne che la madre non abbia con­trat­to nuo­ve noz­ze.

Sono esclu­si dal con­cor­so i sog­get­ti diplo­ma­ti Geo­me­tri o Peri­ti Edi­li con vota­zio­ne non infe­rio­re a 75/100 o equi­va­len­te, in quan­to già bene­fi­cian­ti di altro pre­mio.


Il requisito dello Studente

Con rife­ri­men­to all’ultimo sco­la­sti­co con­clu­so, lo stu­den­te deve esse­re sta­to pro­mos­so o ave­re con­se­gui­to diplo­ma o tito­lo di stu­di equi­va­len­te.

n.b:

in alter­na­ti­va ai modu­li PDF è pos­si­bi­le inol­tra­re la doman­da com­pi­lan­do diret­ta­men­te il seguen­te FORM dal ns. sito.


I certificati da presentare

Codi­ceModel­loFina­li­tà del docu­men­toNote/Quando ser­ve
1Cer­ti­fi­ca­to di stu­dio rela­ti­vo all’anno sco­la­sti­co 2017/2018 spe­ci­fi­can­te le vota­zio­ni mate­ria per mate­ria ripor­ta­te in sede di scru­ti­nio fina­le o la vota­zio­ne dell’esame di matu­ri­tàAtte­sta­re lo sta­to di pro­mo­zio­ne, la vota­zio­ne, il con­se­gui­men­to del diplo­ma o tito­lo equi­va­len­teSem­pre
2Cer­ti­fi­ca­to di sta­to di fami­glia, dichia­ra­zio­ne sosti­tu­ti­va di cer­ti­fi­ca­zio­ne (art. 46 D.P.R. 445 del 28/12/00) oppu­re cer­ti­fi­ca­to di nasci­ta rela­ti­vo allo stu­den­te atte­stan­te la pater­ni­tà e la mater­ni­tàCer­ti­fi­ca­re il rap­por­to di paren­te­la con il lavo­ra­to­reSem­pre
3Cer­ti­fi­ca­to di disoc­cu­pa­zio­ne rila­scia­to dal Cen­tro per l’Impiego atte­stan­te lo sta­to di disoc­cu­pa­zio­neAtte­sta­re lo sta­to di disoc­cu­pa­zio­neSolo per i lavo­ra­to­ri disoc­cu­pa­ti
[next­pa­ge title=“Diplomati geo­me­tri o peri­ti edi­li”]

Oggetto del contributo

Pre­mio di stu­dio a tut­ti gli stu­den­ti diplo­ma­ti Geo­me­tri o Peri­ti Edi­li con meri­to nel­l’ul­ti­mo anno sco­la­sti­co con­clu­so.

Importo del contributo

  1. Con­tri­bu­to pie­no di €. 800,00 per i sog­get­ti con alme­no 1.700 ore ver­sa­te in Cas­sa Edi­le e vota­zio­ne non infe­rio­re a 75/100 o equivalente[wpb_linebreak height=“40”]
  2. Con­tri­bu­to ridot­to ripro­por­zio­na­to sul­le ore matu­ra­te rispet­to al pre­mio 1) per i lavo­ra­to­ri che non han­no 1.700 ore ma con un nume­ro di ore non infe­rio­re a 1.000 ver­sa­te in Cas­sa Edi­le.

Il requisito del Lavoratore

  1. Iscri­zio­ne alla Cas­sa Edi­le di Savo­na nel mese di SETTEMBRE 2018 (oppu­re) se in sta­to di disoc­cu­pa­zio­ne, ulti­mo licen­zia­men­to da Impre­sa iscrit­ta a que­sta Cas­sa Edile.[wpb_linebreak height=“40”]
  2. Alme­no n. 1.700 ORE (per il con­tri­bu­to pieno)/almeno n. 1000 ORE (per il con­tri­bu­to ridot­to). Ven­go­no con­si­de­ra­te le ore ver­sa­te alle Cas­se Edi­li nel perio­do com­pre­so tra il 1° LUGLIO 2017 e il 30 GIUGNO 2018 anche se lavo­ra­te pres­so più Impre­se del set­to­re e in più cir­co­scri­zio­ni, cal­co­la­te secon­do i cri­te­ri pre­vi­sti per l’Anzianità Pro­fes­sio­na­le Edi­le (A.P.E.).

P.s.: Acce­do­no al con­cor­so anche gli stu­den­ti orfa­ni figli di lavo­ra­to­ri, che sia­no sta­ti iscrit­ti alla Cas­sa Edi­le di Savo­na in data suc­ces­si­va al 31 DICEMBRE 2006 a con­di­zio­ne che la madre non abbia con­trat­to nuo­ve noz­ze.


Il requisito dello Studente

Con rife­ri­men­to all’ultimo sco­la­sti­co con­clu­so (anno sco­la­sti­co 2017/2018):

Lo stu­den­te deve ave­re con­se­gui­to diplo­ma di Geo­me­tra o Peri­to Edi­le con vota­zio­ne non infe­rio­re a 75/100 o vota­zio­ne equi­va­len­te.


Il termine di presentazione

Le richie­ste di par­te­ci­pa­zio­ne dovran­no per­ve­ni­re alla Cas­sa Edi­le entro e non oltre il ter­mi­ne impro­ro­ga­bi­le di VENERDI’ 14 DICEMBRE 2018.


I certificati da presentare

Codi­ceModel­loFina­li­tà del docu­men­toNote/Quando ser­ve
1Cer­ti­fi­ca­to di stu­dio rela­ti­vo all’anno sco­la­sti­co 2017/2018 spe­ci­fi­can­te la vota­zio­ne dell’esame di matu­ri­tàAtte­sta­re il con­se­gui­men­to del diplo­ma e la rela­ti­va vota­zio­neSem­pre
2Cer­ti­fi­ca­to di sta­to di fami­glia, dichia­ra­zio­ne sosti­tu­ti­va di cer­ti­fi­ca­zio­ne (art. 46 D.P.R. 445 del 28/12/00) oppu­re cer­ti­fi­ca­to di nasci­ta rela­ti­vo allo stu­den­te atte­stan­te la pater­ni­tà e la mater­ni­tàCer­ti­fi­ca­re il rap­por­to di paren­te­la con il lavo­ra­to­reSem­pre
3Cer­ti­fi­ca­to di disoc­cu­pa­zio­ne rila­scia­to dal Cen­tro per l’Impiego atte­stan­te lo sta­to di disoc­cu­pa­zio­neAtte­sta­re lo sta­to di disoc­cu­pa­zio­neSolo per i lavo­ra­to­ri disoc­cu­pa­ti
[next­pa­ge title=“Studenti uni­ver­si­ta­ri”]

Oggetto del contributo

Pre­mio di stu­dio riser­va­to agli stu­den­ti che han­no fre­quen­ta­to con pro­fit­to un cor­so di lau­rea di una facol­tà uni­ver­si­ta­ria ita­lia­na nel­l’an­no acca­de­mi­co 2017/2018 (ulti­mo anno acca­de­mi­co con­clu­so). Il pre­mio è asse­gna­to su con­cor­so per tito­lo a giu­di­zio insin­da­ca­bi­le di una spe­cia­le Com­mis­sio­ne nomi­na­ta dal Comi­ta­to di Gestio­ne. E’ facol­tà del­la Com­mis­sio­ne non asse­gna­re il pre­mio in caso di requi­si­ti rite­nu­ti non ade­gua­ti. Sono esclu­si dal con­cor­so i sog­get­ti asse­gna­ta­ri dei pre­mi riser­va­ti agli stu­den­ti del­le Facol­tà di Inge­gne­ria civile/edile ed Archi­tet­tu­ra.

Il requisito del Lavoratore

  1. Iscri­zio­ne alla Cas­sa Edi­le di Savo­na nel mese di SETTEMBRE 2018 (oppu­re) se in sta­to di disoc­cu­pa­zio­ne, ulti­mo licen­zia­men­to da Impre­sa iscrit­ta a que­sta Cas­sa Edile.[wpb_linebreak height=“40”]
  2. Alme­no n. 1.700 ORE (per il con­tri­bu­to pieno)/almeno n. 1000 ORE (per il con­tri­bu­to ridot­to). Ven­go­no con­si­de­ra­te le ore ver­sa­te alle Cas­se Edi­li nel perio­do com­pre­so tra il 1° LUGLIO 2017 e il 30 GIUGNO 2018 anche se lavo­ra­te pres­so più Impre­se del set­to­re e in più cir­co­scri­zio­ni, cal­co­la­te secon­do i cri­te­ri pre­vi­sti per l’Anzianità Pro­fes­sio­na­le Edi­le (A.P.E.).

P.s.: Acce­do­no al con­cor­so anche gli stu­den­ti orfa­ni figli di lavo­ra­to­ri, che sia­no sta­ti iscrit­ti alla Cas­sa Edi­le di Savo­na in data suc­ces­si­va al 31 DICEMBRE 2006 a con­di­zio­ne che la madre non abbia con­trat­to nuo­ve noz­ze.


Il requisito dello Studente

Con rife­ri­men­to all’ultimo acca­de­mi­co con­clu­so (anno acca­de­mi­co 2017/2018):

Lo stu­den­te deve ave­re fre­quen­ta­to un cor­so di lau­rea di una Facol­tà uni­ver­si­ta­ria ita­lia­na con per­cor­so di stu­dio in rego­la con il pia­no di stu­di (stu­den­te “in cor­so”) ed ave­re supe­ra­to in tale anno alme­no un esa­me con vota­zio­ne.


Il termine di presentazione

Le richie­ste di par­te­ci­pa­zio­ne dovran­no per­ve­ni­re alla Cas­sa Edi­le entro e non oltre il ter­mi­ne impro­ro­ga­bi­le di VENERDI’ 14 DICEMBRE 2018.


Importo del contributo

  1. Con­tri­bu­to pie­no di €. 750,00 per i sog­get­ti con alme­no 1.700 ore ver­sa­te in Cas­sa Edi­le.
  2. Con­tri­bu­to ridot­to ripro­por­zio­na­to sul­le ore matu­ra­te rispet­to ai pre­mi per i lavo­ra­to­ri con un nume­ro di ore non infe­rio­re a 1.000 ver­sa­te in Cas­sa Edi­le.

 

n.b:

in alter­na­ti­va ai modu­li PDF è pos­si­bi­le inol­tra­re la doman­da com­pi­lan­do diret­ta­men­te il seguen­te FORM dal ns. sito.


I certificati da presentare

Codi­ceDescri­zio­ne del cer­ti­fi­ca­toFina­li­tà del cer­ti­fi­ca­toNote/Quando va pre­sen­ta­to
1Cer­ti­fi­ca­to di sta­to di fami­glia, dichia­ra­zio­ne sosti­tu­ti­va di cer­ti­fi­ca­zio­ne (art. 46 D.P.R. 445 del 28/12/00) oppu­re cer­ti­fi­ca­to di nasci­ta rela­ti­vo allo stu­den­te atte­stan­te la pater­ni­tà e la mater­ni­tàCer­ti­fi­ca­re il rap­por­to di paren­te­la con il lavo­ra­to­reSem­pre
2Cer­ti­fi­ca­to di disoc­cu­pa­zio­ne rila­scia­to dal Cen­tro per l’Impiego atte­stan­te lo sta­to di disoc­cu­pa­zio­neAtte­sta­re lo sta­to di disoc­cu­pa­zio­neSolo per i lavo­ra­to­ri disoc­cu­pa­ti
3Cer­ti­fi­ca­to di stu­dio in ori­gi­na­le rila­scia­to dall’Università spe­ci­fi­can­te l’an­no d’i­scri­zio­ne, il rispet­to del pia­no di stu­di, l’e­len­co degli esa­mi di cor­so e/o di lau­rea con le rela­ti­ve vota­zio­ni con­se­gui­ti nel­l’an­no acca­de­mi­co 2017/2018Atte­sta­re la vota­zio­ne del­l’e­sa­me di cor­so o di lau­rea supe­ra­to nel­l’an­no 2017–2018 ed il per­cor­so di stu­diSem­pre
4Pia­no di stu­di con dura­ta com­ples­si­va del cor­so e sud­di­vi­sio­ne del­le mate­rie per tut­ti gli anni acca­de­mi­ci pre­vi­stiAtte­sta­re le carat­te­ri­sti­che del cor­so di stu­di segui­toSem­pre

La Cas­sa Edi­le di Savo­na in quan­to Ente pri­va­to non può accet­ta­re foto­co­pie del libret­to uni­ver­si­ta­rio, né auto­cer­ti­fi­ca­zio­ni in sosti­tu­zio­ne del­le cer­ti­fi­ca­zio­ni sopra richie­ste.

Le doman­de pri­ve del­la cer­ti­fi­ca­zio­ne di stu­dio ver­ran­no respin­te.

Si pre­ci­sa che la nostra Cas­sa Edi­le prov­ve­de­rà a rim­bor­sa­re agli aven­ti dirit­to l’eventuale mar­ca da bol­lo richie­sta dall’Università per il rila­scio del cer­ti­fi­ca­to di stu­dio nel­la misu­ra di €. 16,00=.[nextpage title=“Facoltà Inge­gne­ria Civi­le o Archi­tet­tu­ra”]

Oggetto del contributo

Pre­mio di stu­dio riser­va­to ai soli due stu­den­ti rite­nu­ti più meri­te­vo­li che han­no fre­quen­ta­to il cor­so di lau­rea in Inge­gne­ria Civile/Edile o in Archi­tet­tu­ra nel­l’an­no acca­de­mi­co 2017/2018 (ulti­mo anno acca­de­mi­co con­clu­so).

Il pre­mio è asse­gna­to su con­cor­so per tito­lo sul­la base di una gra­dua­to­ria redat­ta a giu­di­zio insin­da­ca­bi­le di una spe­cia­le Com­mis­sio­ne nomi­na­ta dal Comi­ta­to di Gestio­ne. E’ facol­tà del­la Com­mis­sio­ne non asse­gna­re il pre­mio in caso di requi­si­ti rite­nu­ti non ade­gua­ti.


Il requisito del Lavoratore

  1. Iscri­zio­ne alla Cas­sa Edi­le di Savo­na nel mese di SETTEMBRE 2018 (oppu­re) se in sta­to di disoc­cu­pa­zio­ne, ulti­mo licen­zia­men­to da Impre­sa iscrit­ta a que­sta Cas­sa Edile.[wpb_linebreak height=“40”]
  2. Alme­no n. 1.700 ORE (per il con­tri­bu­to pieno)/almeno n. 1000 ORE (per il con­tri­bu­to ridot­to). Ven­go­no con­si­de­ra­te le ore ver­sa­te alle Cas­se Edi­li nel perio­do com­pre­so tra il 1° LUGLIO 2017 e il 30 GIUGNO 2018 anche se lavo­ra­te pres­so più Impre­se del set­to­re e in più cir­co­scri­zio­ni, cal­co­la­te secon­do i cri­te­ri pre­vi­sti per l’Anzianità Pro­fes­sio­na­le Edi­le (A.P.E.).

P.s.: Acce­do­no al con­cor­so anche gli stu­den­ti orfa­ni figli di lavo­ra­to­ri, che sia­no sta­ti iscrit­ti alla Cas­sa Edi­le di Savo­na in data suc­ces­si­va al 31 DICEMBRE 2006 a con­di­zio­ne che la madre non abbia con­trat­to nuo­ve noz­ze.


Il requisito dello Studente

Con rife­ri­men­to all’ultimo acca­de­mi­co con­clu­so (anno acca­de­mi­co 2017/2018):

Lo stu­den­te deve ave­re fre­quen­ta­to il cor­so di lau­rea del­la facol­tà di Inge­gne­ria Civile/Edile o Archi­tet­tu­ra con per­cor­so di stu­dio in rego­la con il pia­no di stu­di (stu­den­te “in cor­so”) ed ave­re supe­ra­to in tale anno alme­no un esa­me con vota­zio­ne.


Il termine di presentazione

Le richie­ste di par­te­ci­pa­zio­ne dovran­no per­ve­ni­re alla Cas­sa Edi­le entro e non oltre il ter­mi­ne impro­ro­ga­bi­le di VENERDI’ 14 DICEMBRE 2018.


Importo del contributo

  1. Con­tri­bu­to pie­no di €. 2.000,00 per i sog­get­ti con alme­no 1.700 ore ver­sa­te in Cas­sa Edi­le.
  2. Con­tri­bu­to ridot­to ripro­por­zio­na­to sul­le ore matu­ra­te rispet­to ai pre­mi per i lavo­ra­to­ri con un nume­ro di ore non infe­rio­re a 1.000 ver­sa­te in Cas­sa Edi­le.

La modulistica da presentare

n.b:

in alter­na­ti­va ai modu­li PDF è pos­si­bi­le inol­tra­re la doman­da com­pi­lan­do diret­ta­men­te il seguen­te FORM dal ns. sito.


I certificati da presentare

Codi­ceDescri­zio­ne del cer­ti­fi­ca­toFina­li­tà del cer­ti­fi­ca­toNote/Quando va pre­sen­ta­to
1Cer­ti­fi­ca­to di sta­to di fami­glia, dichia­ra­zio­ne sosti­tu­ti­va di cer­ti­fi­ca­zio­ne (art. 46 D.P.R. 445 del 28/12/00) oppu­re cer­ti­fi­ca­to di nasci­ta rela­ti­vo allo stu­den­te atte­stan­te la pater­ni­tà e la mater­ni­tàCer­ti­fi­ca­re il rap­por­to di paren­te­la con il lavo­ra­to­reSem­pre
2Cer­ti­fi­ca­to di disoc­cu­pa­zio­ne rila­scia­to dal Cen­tro per l’Impiego atte­stan­te lo sta­to di disoc­cu­pa­zio­neAtte­sta­re lo sta­to di disoc­cu­pa­zio­neSolo per i lavo­ra­to­ri disoc­cu­pa­ti
3Cer­ti­fi­ca­to di stu­dio in ori­gi­na­le rila­scia­to dall’Università spe­ci­fi­can­te l’an­no d’i­scri­zio­ne, il rispet­to del pia­no di stu­di, l’e­len­co degli esa­mi soste­nu­ti con le rela­ti­ve vota­zio­ni e degli esa­mi anco­ra da soste­ne­re in base al pia­no di stu­di in cor­so.Atte­sta­re la vota­zio­ne di lau­rea ed il per­cor­so di stu­diSem­pre
4Pia­no di stu­di con dura­ta com­ples­si­va del cor­so e sud­di­vi­sio­ne del­le mate­rie per tut­ti gli anni acca­de­mi­ci pre­vi­stiAtte­sta­re le carat­te­ri­sti­che del cor­so di stu­di segui­toSem­pre

La Cas­sa Edi­le di Savo­na in quan­to Ente pri­va­to non può accet­ta­re foto­co­pie del libret­to uni­ver­si­ta­rio, né auto­cer­ti­fi­ca­zio­ni in sosti­tu­zio­ne del­le cer­ti­fi­ca­zio­ni sopra richie­ste.

Le doman­de pri­ve del­la cer­ti­fi­ca­zio­ne di stu­dio ver­ran­no respin­te.

Si pre­ci­sa che la nostra Cas­sa Edi­le prov­ve­de­rà a rim­bor­sa­re agli aven­ti dirit­to l’eventuale mar­ca da bol­lo richie­sta dall’Università per il rila­scio del cer­ti­fi­ca­to di stu­dio nel­la misu­ra di €. 16,00=.[nextpage title=“Laureati in Inge­gne­ria Civi­le o Archi­tet­tu­ra”]

Oggetto del contributo

Pre­mio di stu­dio riser­va­to ai soli due stu­den­ti che han­no con­se­gui­to il tito­lo di lau­rea nei cor­si del­le Facol­tà uni­ver­si­ta­rie ita­lia­ne di Inge­gne­ria Civile/Edile o di Archi­tet­tu­ra nel­l’an­no acca­de­mi­co 2017/2018 (ulti­mo anno acca­de­mi­co con­clu­so) con la miglio­re vota­zio­ne.

Il pre­mio è deli­be­ra­to in ricor­do del­la figu­ra del dott. ing. Gugliel­mo Mar­son, che ha rico­per­to la cari­ca di Pre­si­den­te del­l’En­te Cas­sa Edi­le di Savo­na dal 1/07/1960 al 20/11/1995.

Il pre­mio è asse­gna­to su con­cor­so per tito­lo sul­la base di una gra­dua­to­ria redat­ta a giu­di­zio insin­da­ca­bi­le di una spe­cia­le Com­mis­sio­ne nomi­na­ta dal Comi­ta­to di Gestio­ne. E’ facol­tà del­la Com­mis­sio­ne non asse­gna­re il pre­mio in caso di requi­si­ti rite­nu­ti non ade­gua­ti.


Il requisito del Lavoratore

  1. Iscri­zio­ne alla Cas­sa Edi­le di Savo­na nel mese di SETTEMBRE 2018 (oppu­re) se in sta­to di disoc­cu­pa­zio­ne, ulti­mo licen­zia­men­to da Impre­sa iscrit­ta a que­sta Cas­sa Edile.[wpb_linebreak height=“40”]
  2. Alme­no n. 1.700 ORE (per il con­tri­bu­to pieno)/almeno n. 1000 ORE (per il con­tri­bu­to ridot­to). Ven­go­no con­si­de­ra­te le ore ver­sa­te alle Cas­se Edi­li nel perio­do com­pre­so tra il 1° LUGLIO 2017 e il 30 GIUGNO 2018 anche se lavo­ra­te pres­so più Impre­se del set­to­re e in più cir­co­scri­zio­ni, cal­co­la­te secon­do i cri­te­ri pre­vi­sti per l’Anzianità Pro­fes­sio­na­le Edi­le (A.P.E.).

P.s.: Acce­do­no al con­cor­so anche gli stu­den­ti orfa­ni figli di lavo­ra­to­ri, che sia­no sta­ti iscrit­ti alla Cas­sa Edi­le di Savo­na in data suc­ces­si­va al 31 DICEMBRE 2006 a con­di­zio­ne che la madre non abbia con­trat­to nuo­ve noz­ze.


Il requisito dello Studente

Con rife­ri­men­to all’ultimo acca­de­mi­co con­clu­so (anno acca­de­mi­co 2017/2018): Lo stu­den­te deve ave­re con­se­gui­to il tito­lo di Lau­rea, con per­cor­so di stu­dio in rego­la con il pia­no di stu­di (stu­den­te “in cor­so”)  nel­la facol­tà di Inge­gne­ria Civile/Edile o Archi­tet­tu­ra.


Il termine di presentazione

Le richie­ste di par­te­ci­pa­zio­ne dovran­no per­ve­ni­re alla Cas­sa Edi­le entro e non oltre il ter­mi­ne impro­ro­ga­bi­le di VENERDI’ 14 DICEMBRE 2018.


Importo del contributo

  1. Con­tri­bu­to pie­no di €. 4.400,00 per i sog­get­ti con alme­no 1.700 ore ver­sa­te in Cas­sa Edi­le.
  2. Con­tri­bu­to ridot­to ripro­por­zio­na­to sul­le ore matu­ra­te rispet­to ai pre­mi per i lavo­ra­to­ri con un nume­ro di ore non infe­rio­re a 1.000 ver­sa­te in Cas­sa Edi­le.

n.b:

in alter­na­ti­va ai modu­li PDF è pos­si­bi­le inol­tra­re la doman­da com­pi­lan­do diret­ta­men­te il seguen­te FORM dal ns. sito.


I certificati da presentare

Codi­ceDescri­zio­ne del cer­ti­fi­ca­toFina­li­tà del cer­ti­fi­ca­toNote/Quando va pre­sen­ta­to
1Cer­ti­fi­ca­to di sta­to di fami­glia, dichia­ra­zio­ne sosti­tu­ti­va di cer­ti­fi­ca­zio­ne (art. 46 D.P.R. 445 del 28/12/00) oppu­re cer­ti­fi­ca­to di nasci­ta rela­ti­vo allo stu­den­te atte­stan­te la pater­ni­tà e la mater­ni­tàCer­ti­fi­ca­re il rap­por­to di paren­te­la con il lavo­ra­to­reSem­pre
2Cer­ti­fi­ca­to di disoc­cu­pa­zio­ne rila­scia­to dal Cen­tro per l’Impiego atte­stan­te lo sta­to di disoc­cu­pa­zio­neAtte­sta­re lo sta­to di disoc­cu­pa­zio­neSolo per i lavo­ra­to­ri disoc­cu­pa­ti
3Cer­ti­fi­ca­to di stu­dio in ori­gi­na­le rila­scia­to dall’Università spe­ci­fi­can­te l’an­no d’i­scri­zio­ne, il rispet­to del pia­no di stu­di e la vota­zio­ne del­l’e­sa­me di lau­reaAtte­sta­re la vota­zio­ne di lau­rea ed il per­cor­so di stu­diSem­pre
4Pia­no di stu­di con dura­ta com­ples­si­va del cor­so e sud­di­vi­sio­ne del­le mate­rie per tut­ti gli anni acca­de­mi­ci pre­vi­stiAtte­sta­re le carat­te­ri­sti­che del cor­so di stu­di segui­toSem­pre

La Cas­sa Edi­le di Savo­na in quan­to Ente pri­va­to non può accet­ta­re foto­co­pie del libret­to uni­ver­si­ta­rio, né auto­cer­ti­fi­ca­zio­ni in sosti­tu­zio­ne del­le cer­ti­fi­ca­zio­ni sopra richie­ste.

Le doman­de pri­ve del­la cer­ti­fi­ca­zio­ne di stu­dio ver­ran­no respin­te.

Si pre­ci­sa che la nostra Cas­sa Edi­le prov­ve­de­rà a rim­bor­sa­re agli aven­ti dirit­to l’eventuale mar­ca da bol­lo richie­sta dall’Università per il rila­scio del cer­ti­fi­ca­to di stu­dio nel­la misu­ra di €. 16,00=.