CCNL — Slittamento pagamento dei nuovi contributi (18.29)

La CNCE ha comu­ni­ca­to in data odier­na, con il con­sen­so del­le par­ti socia­li fir­ma­ta­rie dell’accordo di rin­no­vo del CCNL Edi­li­zia Indu­stria del 18/07/2018 , che le Impre­se ini­zie­ran­no a ver­sa­re le nuo­ve ali­quo­te con­tri­bu­ti­ve (Fon­do sani­ta­rio, Fon­do pre­pen­sio­na­men­ti, Fon­do incen­ti­vo all’occupazione) a decor­re­re dal 1° dicem­bre 2018.

In tale data le Impre­se ver­se­ran­no alle Cas­se Edi­li oltre ai nuo­vi con­tri­bu­ti pre­vi­sti dal cita­to accor­do (Fon­do sani­ta­rio, Fon­do pre­pen­sio­na­men­ti, Fon­do incen­ti­vo all’occupazione) del mese di com­pe­ten­za anche quel­li dei mesi di otto­bre 2018 e di novem­bre 2018.

Vie­ne per­tan­to con­fer­ma­ta la decor­ren­za dal 1° otto­bre 2018 per il Fon­do sani­ta­rio del con­tri­bu­to aggiun­ti­vo del­lo 0,35% a cari­co del dato­re di lavo­ro e a favo­re degli ope­rai su un mini­mo di 120 ore, sul­le voci retri­bu­ti­ve indi­ca­te nel ver­ba­le di accor­do del 18 luglio 2018; per il Fon­do Pre­pen­sio­na­men­ti dell’aumento del rela­ti­vo con­tri­bu­to pari allo 0,10%; per il Fon­do incen­ti­vo all’occupazione, del con­tri­bu­to del­lo 0,10%.