L’impresa non edile che inserisce un cantiere in CNCE Edilconnect deve iscriversi presso la Cassa Edile competente al rilascio della congruità?

No, la gestione della congruità prescinde dall’iscrizione in Cassa Edile.

Ove l’impresa legittimamente svolga attività diversa dall’edilizia, anche laddove sia affidataria di lavori che in tutto o in parte consistono in lavori edili che affida però, rispettivamente, totalmente o parzialmente a imprese subappaltatrici edili, non dovrà iscriversi in Cassa Edile, fermo restando gli adempimenti in tema di congruità.