Decesso familiari – Come richiedere la prestazione

Prestazione #

La Cassa Edile riconosce un sussidio al lavoratore in occasione del decesso di un figlio o della moglie.

Importo #

Il sussidio concesso è pari a:

  • €. 700,00 per il decesso di un figlio a carico fiscalmente e/o della moglie, non legalmente effettivamente separata
  • €. 300,00, “una tantum”, nel caso di decesso di figli conviventi ma non a carico fiscalmente o di genitori o fratelli conviventi.

Procedura #

Il lavoratore deve presentare domanda (modello C.E. 002 op ) corredata dalla seguente documentazione:

  • Certificato di morte;
  • Stato di Famiglia al momento del decesso;
  • Ultimo CU;

Nel caso in cui il decesso riguardi un genitore la domanda dovrà essere integrata anche con il:

  • Certificato di nascita del lavoratore rilasciato con indicazione della paternità e della maternità.

Requisiti #

Il lavoratore al momento del decesso del familiare deve:

  • Essere iscritto alla Cassa Edile di Savona
  • Aver maturato, nei 12 mesi precedenti almeno 1.000 ore calcolate secondo i criteri previsti dal regolamento dell’Anzianità Professionale Edile (A.P.E).

Scadenza #

La domanda deve essere presentata entro 90 giorni decorrenti dalla data del decesso.

Modulistica #

Modello cartaceo
Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Scarica [1.19 MB]

Modello informatico

X