E‑mail dei dipendenti: Come si comunicano alla Cassa Edile?

Ulti­mo aggior­na­men­to 09/04/2021

Procedura di invio

Informativa

La Cas­sa Edi­le ha neces­si­tà di inte­gra­re l’anagrafica dei lavo­ra­to­ri iscritti.

In par­ti­co­la­re, ha esi­gen­za di acqui­si­re un indi­riz­zo e‑mail dei lavo­ra­to­ri da poter uti­liz­za­re per l’invio dei ren­di­con­ti del­le pre­sta­zio­ni ese­gui­te, per la richie­sta di inte­gra­zio­ni di pra­ti­che man­can­ti di alle­ga­ti ma, soprat­tut­to, per la tra­smis­sio­ne del­la Cer­ti­fi­ca­zio­ne Uni­ca emes­sa in favo­re dei sog­get­ti che nel cor­so dell’anno han­no bene­fi­cia­to dell’APE o di altre assi­sten­ze sog­get­te a rite­nu­ta di acconto.

Attual­men­te la Cer­ti­fi­ca­zio­ne Uni­ca è repe­ri­bi­le dai lavo­ra­to­ri nei seguen­ti modi:

  • sca­ri­co dal tele­fo­no cel­lu­la­re tra­mi­te l’App del­la Cas­sa Edile
  • sca­ri­co da una spe­ci­fi­ca area riser­va­ta del sito internet
  • riti­ro pres­so gli spor­tel­li del­la Cas­sa Edile

Ma nono­stan­te le diver­se oppor­tu­ni­tà offer­te riscon­tria­mo comun­que ogni anno dif­fi­col­tà a con­se­gna­re tut­ti i CU.

Per­tan­to, è inten­zio­ne atti­va­re del­l’En­te un nuo­vo ser­vi­zio auto­ma­tiz­za­to di tra­smis­sio­ne a mez­zo e‑mail, a bene­fi­cio dei sog­get­ti che han­no dif­fi­col­tà ad ope­ra­re con gli stru­men­ti già a disposizione.

A tal fine abbia­mo biso­gno di inte­gra­re la ban­ca dati dei lavo­ra­to­ri con il dato del­la loro e‑mail (per i lavo­ra­to­ri che la posseggono).

Ovvia­men­te il dato ver­rà uti­liz­za­to esclu­si­va­men­te per le atti­vi­tà spe­ci­fi­ca­te nel­la infor­ma­ti­va pri­va­cy lavo­ra­to­ri repe­ri­bi­le sul ns. sito.

Chie­dia­mo la col­la­bo­ra­zio­ne del­le Impre­se per repe­ri­re il dato.

La tra­smis­sio­ne dovrà esse­re effet­tua­ta uti­liz­zan­do il form del­la pre­sen­te pagina.

X