Glossario

Glossario

All | # A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
There are currently 81 names in this directory
A.P.E.
L'APE (anzianità professionale edile) è una prestazionale contrattuale erogata dalle Casse Edili in forza dell'anzianità di servizio che il lavoratore matura nel settore edile. L'istituto è stato rivisitato dal CCNL del 1/7/2014 che ha previsto l'abolizione del fondo APE in seno alle Casse Edili territoriali (l'ultima erogazione sarà quella del 1' maggio 2015) e la costituzione di un nuovo Fondo Nazionale (FNAPE) gestito a livello nazionale.

A.P.E. 300 ore
E' una prestazione contrattuale nazionale erogata dalla Cassa Edile "una tantum" in caso di morte o di invalidità permanente assoluta al lavoro del lavoratore.

A.P.E.S.
APES era una prestazione erogata “una tantum” collegata all’Anzianità Professionale Edile. Era stata introdotta dal C.C.N.L. stipulato in data 4 giugno 1987; e successivamente è stata abrogata; prevedeva un trattamento “una tantum” da erogare a chi andava in pensione.

Accantonamento Cassa Edile
Sono gli importi dovuti dai datori di lavoro ai propri dipendenti a titolo di Gratifica Natalizia e Ferie, che devono essere mensilmente accantonati presso le Casse Edili.

Ance
L'Ance, Associazione Nazionale dei Costruttori, è la principale associazione datoriale di categoria; è stata costituita il 5 maggio 1946; ad essa aderiscono circa 20.000 imprese private, specializzate in opere pubbliche, edilizia abitativa, commerciale e industriale.

Apertura di un nuovo cantiere (DNL)
E' l'adempimento di natura contrattuale che deve assolvere l'Impresa ogni qualvolta apre un nuovo cantiere (luogo di lavoro). La segnalazione del cantiere va effettuata alla Cassa Edile di Savona attraverso la procedura telematica DNL.

Apprendistato per l'espletamento del diritto-dovere di istruzione e formazione
E' il contratto di apprendistato di base; esso è rivolto ai giovani minori che hanno assolto l'obbligo scolastico, ma non hanno conseguito una qualifica professionale; è un contratto di lavoro a causa mista nel corso del quale l’apprendista è impegnato: nel compimento di un percorso formativo per l’acquisizione di una qualificazione professionale; nello svolgimento delle attività lavorative.

Apprendistato professionalizzante
E' quella forma particolare di apprendistato destinata a conferire al lavoratore una qualifica professionale ai fini contrattuali.

Blen
Il Blen, Borsa Lavoro Edile Nazionale, è un servizio nazionale di sistema, nato per facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro nel settore delle costruzioni, promuovendo e facilitando i contatti tra chi offre e chi cerca lavoro. L’istituzione del portale BLEN.it è stata prevista dai CCNL Edili Industria e Cooperazione e Aniem - Confapi unitamente al CCNL artigiani 2008. Nel portale BLEN.it sono disponibili servizi per inserire i curricula e pubblicare le domande di lavoro. I servizi a disposizione dei cittadini e delle aziende sono gratuiti e per utilizzarli il primo passo è registrarsi. La Borsa Lavoro Edile Nazionale è gestita dal Formedil in collaborazione con la Commissione Nazionale Casse Edili (CNCE) e dalle Scuole Edili territoriali aderenti.

BNI
è la Banca dati Nazionale delle Imprese irregolari (BNI) istituita dalla Commissione Nazionale delle Casse Edili ai fini del rilascio del DURC.

Busta paga
E' un documento che riepiloga la retribuzione, ovvero gli importi corrisposti dal datore di lavoro al lavoratore per lo svolgimento della sua attività lavorativa.

C.I.G.O.
È una prestazione economica erogata dall’Inps con la funzione di integrare o sostituire la retribuzione dei lavoratori che vengono a trovarsi in precarie condizioni economiche a causa di sospensione o riduzione dell’attività lavorativa.

C.I.G.O. Apprendisti
È' una prestazione contrattuale a beneficio degli operai apprendisti in caso di sospensione o riduzione dell'attività lavorativa per eventi meteorologici verificatesi a partire dal 1° gennaio 2009.

C.P.T.
Il C.P.T. (Comitato Paritetico Territoriale per la Prevenzione Infortuni, l'Igiene e l'Ambiente di Lavoro di Savona) è un ente senza scopo di lucro disciplinato dal C.C.N.L. di categoria, costituito con accordo tra il Collegio dei Costruttori Edili (ANCE) della provincia di Savona, e le organizzazioni sindacali dei lavoratori edili (FeNeAL-UIL, FILCA-CISL, FILLEA-CGIL). Il suo finanziamento, previsto dalle norme contrattuali, avviene attraverso un apposito contributo delle imprese iscritte alla Cassa Edile. Al C.P.T. sono stati riconosciuti specifici compiti e funzioni recepiti dalle norme legislative a partire dal D.Lgs. 626/1994 fino al D.Lgs. 81/2008, in seguito modificato dal D.Lgs. 106/2009. Il C.P.T. è gestito pariteticamente dai soggetti costituenti attraverso un comitato di gestione.

Carenza malattia
E' una indennità che viene riconosciuta ai lavoratori in caso di malattia, debitamente certificata, di durata fino a tre giorni.

Carte prepagate
Sono carte di pagamento che utilizzano gli stessi circuiti delle carte di credito e dei bancomat, ma che si differenziano da queste ultime in quanto non richiedono l'apertura di un conto corrente bancario.

Cassa Edile
La Cassa edile è un ente paritetico fra le organizzazioni sindacali dei lavoratori e dei datori di lavoro, istituito dalla contrattazione collettiva per gli addetti del settore edilizio che eroga taluni benefici e provvidenze.

Cassa Edile di provenienza
Ai fini della trasferta regionale deve intendersi quale Cassa Edile di provenienza quella della circoscrizione dove insiste la sede legale/amministrativa o unità locale dell'impresa owero il cantiere presso cui il lavoratore è stato assunto.

Cassetto fiscale
E' uno spazio internet reperibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate dove il contribuente, sia esso azienda che persona fisica, può consultare e gestire i propri dati fiscali.

CCNL
E' l'accordo collettivo siglato tra le organizzazioni sindacali e le associazioni datoriali di categoria di lavoro che disciplina a livello nazionale i trattamenti economici e normativi dei rapporti di lavoro.

CCPL
E' l'accordo collettivo siglato tra le organizzazioni sindacali e le associazioni datoriali di categoria di lavoro a livello provinciale che disciplina i trattamenti economici e normativi dei rapporti di lavoro riservati dalle Parti sociali alla contrattazione locale.

Certificato medico
E' il documento redatto da medici del SSN, i medici convenzionati SSN, le strutture sanitarie pubbliche che giustifica l'assenza per malattia del lavoratore.

Cessato
E' lo stato di una Impresa che non esercita più la propria attività. L'Impresa è tenuto a segnalarlo alla Cassa Edile.

CGIL
E' un'organizzazione sindacale.

CISL
E' un'organizzazione sindacale.

Denuncia mensile cartacea
Era l’atto formale di natura contrattuale con il quale il datore di lavoro dell’impresa conferma la veridicità del contenuto della denuncia telematica M.U.T. apponendo la propria firma ed il timbro della azienda. L'adempimento, che aveva cadenza mensile, veniva assolto con l'invio alla Cassa Edile, per posta o per pec e firma digitale, del frontespizio delle denunce. L'adempimento è stato soppresso di recente dalla Cassa Edile di Savona.

Denuncia mensile M.U.T.
E' l’atto formale di natura contrattuale con il quale l’impresa dichiara di svolgere i lavori in un determinato cantiere, che gli stessi sono stati realizzati dai lavoratori, per i quali sono stati effettuati gli accantonamenti previsti dalle norme contrattuali, sulla base delle retribuzioni agli stessi dovute per le ore lavorate. L'adempimento deve essere assolto con cadenza mensile.

Distacco
E’ una particolare forma di decentramento produttivo attuata dal datore di lavoro per soddisfare un proprio interesse con il quale il datore di lavoro pone temporaneamente uno o più lavoratori a disposizione di altro soggetto per l'esecuzione di una determinata attività lavorativa.

Distribuzione del Vestiario
E’ un istituto contrattuale provinciale in base al quale la Cassa Edile fornisce due volte all'anno indumenti da lavoro alle Imprese per i propri dipendenti che hanno maturato un numero minimo di ore di contribuzione presso la Cassa Edile di Savona.

Durc
Il DURC, documento unico di regolarità contributiva, è l'attestazione dell'assolvimento, da parte dell'impresa, degli obblighi legislativi e contrattuali nei confronti di INPS, INAIL e Cassa Edile.

E.V.R.
E' un istituto contrattuale introdotto dall'accordo nazionale del 19 aprile 2010, quale elemento della retribuzione dipendente dall'andamento congiunturale sia del settore, a livello provinciale, che della specifica impresa.

Edilcard
Edilcard è la carta dei servizi per i Lavoratori delle costruzioni iscritti alle Casse Edili, istituita con gli accordi nazionali tra le parti sociali del settore (ANCE, Associazioni artigiane e Organizzazioni sindacali Feneal, Filca e Fillea) del 29 gennaio e 24 aprile 2002. Di fatto con i predetti accordi è stato istituto un fondo nazionale per il rimborso di spese sanitarie da infortunio.

Ente Scuola Edile
E’ un organismo privato senza scopo di lucro, costituito con accordo tra le Parti Sociali, che ha come scopo istituzionale la formazione professionale in edilizia.

F.N.A.P.E.
E' il nuovo Fondo Nazionale Anzianità Professionale Edile istituito dal CCNL del 1/7/2014. Si occuperà della erogazione della prestazione a far data dal 2016, in sostituzione dell'A.P.E., secondo le modalità definite da un regolamento ancora in corso di stesura.

FeNEAL
FeNEAL (Federazione Nazionale Lavoratori dell'Edilizia industrie affini e del Legno) è la Federazione di categoria della UIL che organizza i lavoratori dipendenti da imprese che operano nel settore dell'edilizia, del legno e boschivo, del cemento, fibrocemento, calce e gesso, dei laterizi, della calce e gesso, dei materiali lapidei, e nei settori affini e simili.

Festività soppresse
Sono le giornate che un tempo erano festive agli effetti civili, ma che successivamente sono state cancellate dall'elenco dei giorni festivi.

FILCA
FILCA (Federazione Italiana Lavoratori Costruzioni e Affini) è la Federazione di categoria della CISL (Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori) che organizza gli addetti dell’edilizia, dell’industria del legno, del cemento, dei laterizi, del marmo e della pietra.

FILLEA
FILLEA (Federazione Italiana dei Lavoratori del Legno, dell'Edilizia, delle Industrie Affini ed estrattive) è la Federazione della CGIL, che organizza i lavoratori dei seguenti settori: edilizia e affini, legno ed arredamento; materiali da costruzione: cemento, calce e gesso, laterizi, manufatti in cemento; lapidei ed estrattivi.

Firma digitale
La Firma Digitale è l'equivalente elettronico di una tradizionale firma autografa apposta su carta. La Firma Digitale è associata stabilmente al documento elettronico sulla quale è apposta e lo arricchisce di informazioni che ne attestano con certezza l'integrità, l'autenticità, la non ripudiabilità, consentendo così al documento così sottoscritto di assumere la piena efficacia probatoria.

Giusta Causa
E' il legittimo motivo di recesso dal contratto.

INAIL
INAIL, Istituto Nazionale Assicurazioni contro gli Infortuni sul Lavoro, è l'Ente pubblico che a cui è delegata la gestione della copertura assicurativa obbligatoria dei lavoratori contro il rischio di infortuni sui luoghi di lavoro e le malattie professionali e ne cura la prevenzione.

Indennità di infortunio o malattia professionale
E' il trattamento economico erogato dall'INAIL al lavoratore, in sostituzione della normale retribuzione, in caso di assenza per infortunio o malattia professionale a risarcimento della concreta perdita economica, causata dall'astensione effettiva della attività.

Indennità di malattia
E' il trattamento economico erogato dall'INPS al lavoratore, in sostituzione della normale retribuzione, in caso di assenza per malattia, a risarcimento della concreta perdita economica, causata dall'astensione effettiva della attività.

Indennità di mensa
E' l'indennità giornaliera che l'Impresa è tenuta a riconoscere al lavoratore in tutti i casi in cui non istituisca un servizio di mensa a servizio del cantiere.

Indennità di trasferta
E' l'indennità che deve essere riconosciuta al Lavoratore chiamato a svolgere l'attività lavorativa in luogo diverso da quello contrattualmente previsto all'atto della assunzione.

Indennità di trasporto
E' l'indennità giornaliera che l'Impresa è tenuta a riconoscere al lavoratore per recarsi sul posto di lavoro (cantiere) o nel luogo di raccolta stabilito dall'impresa.

Indennità integrativa di infortunio o malattia professionale
E' il trattamento economico a carico della Impresa e parzialmente successivamente rimborsato alla stessa dalla Cassa Edile necessario per integrare l'indennità a carico della INAIL onde per consentire al lavoratore di percepire un adeguato trattamento economico in caso di infortunio o malattia professionale.

Indennità integrativa di malattia
E' il trattamento economico a carico della Impresa e parzialmente successivamente rimborsato alla stessa dalla Cassa Edile necessario per integrare l'indennità a carico della INPS onde per consentire al lavoratore di percepire un adeguato trattamento economico in caso di malattia.

Indennità per carenza malattia
E’ un istituto contrattuale in base al quale la Cassa Edile corrisponde un indennizzo al lavoratore in caso di malattia, per 3 (tre) eventi all’anno, con esclusione delle sole giornate contigue a giorni festivi e festività.

Indennità sostitutiva del preavviso
E' l'indennità che deve essere riconosciuta in un contratto di lavoro dal recedente alla controparte in caso di mancato rispetto dell'obbligo di preavviso contrattualmente previsto.

Infortunio sul lavoro
E' l'incidente occorso ad un lavoratore durante lo svolgimento della attività lavorativa, che causa di inabilità al lavoro, permanente o temporanea, o della morte del lavoratore.

Inps
L'Inps, Istituto Nazionale di Previdenza Sociale, è il principale Ente di Previdenza Pubblica a cui è delegato il pagamento delle pensioni e delle indennità di natura previdenziale ed assicurativa.

Iscrizione alla Cassa Edile
E' un adempimento obbligatorio, di natura contrattuale, a cui sono tenute tutte le Imprese che operano nel settore edile e che hanno alle proprie dipendenze lavoratori con la qualifica di operai.

Libro unico del lavoro
E' un documento, vidimato dall'INAIL, che deve tenere e compilare il datore di lavoro. Il documento è stato introdotto al fine di rendere più semplice gli adempimenti a carico delle aziende. Il Libro Unico del Lavoro, infatti, sostituisce i libri alla cui tenuta erano, per Legge, obbligati i datori di lavoro: i libri paga e matricola. Vengono così unificati in un unico registro i dati relativi ai singoli lavoratori, quali quelli riferiti a presenza e retribuzione. Il libro unico del lavoro equivale infatti al cedolino paga integrato con il dettaglio delle presenze.

Malattia professionale
La malattia professionale è la patologia che il lavoratore contrae in occasione dello svolgimento dell'attività lavorativa a causa delle presenza di fattori presenti nell'ambiente nel quale presta servizio. Si distingue dall'infortunio sul lavoro perché l'infortunio si verifica in modo tendenzialmente immediato che incide istantaneamente e in modo traumatico sulla salute del lavoratore (la c.d. causa violenta, mentre la malattia professionale si sviluppa nel tempo per l'esposizione ad un fattore di rischio.

Modello Unico Telematico (M.U.T.)
Il Modulo Unico Telematico (M.U.T.) è il servizio messo a disposizione dalla Commissione Nazionale delle Casse Edili per consentire la trasmissione delle denunce periodiche, tramite la rete Internet, alle singole Casse Edili aderenti. L'accesso al M.U.T è riservato alle aziende iscritte ed ai consulenti accreditati presso le Casse Edili.

Norma Premiale
E’ una disposizione contrattale prevista dal CCPL che consente alle Imprese che presentano alcuni requisiti la possibilità di usufruire di una riduzione dei versamenti da effettuare alla Cassa Edile.

Orario di lavoro
“Qualsiasi periodo in cui il lavoratore sia al lavoro, a disposizione del datore di lavoro e nell'esercizio della sua attività o delle sue funzioni" (D.lgs. n.66/2003).

Part-time
E’ un contratto di lavoro subordinato caratterizzato da una riduzione dell'orario di lavoro rispetto a quello ordinario (detto anche full-time) che è generalmente di durata di 40 ore settimanali.

Pec
La PEC, Posta Elettronica Certificata, è un sistema di "trasporto" di documenti informatici che presenta delle forti similitudini con il servizio di posta elettronica "tradizionale", cui però sono state aggiunte delle caratteristiche tali da fornire agli utenti la certezza, a valore legale, dell’invio e della consegna (o meno) dei messaggi e-mail al destinatario.

Permessi retribuiti
L'ordinamento lavoristico riconosce al lavoratore il diritto di fruire di un certo periodo di ore annue (88 nel caso di specie) di astensione dall'obbligo di prestare la prestazione lavorativa, con il mantenimento del posto di lavoro e la conservazione del trattamento retributivo ed economico.

Prevedi
E' il Fondo Pensione Complementare Nazionale per i Lavoratori delle Imprese Industriali ed Artigiane Edili ed Affini. È un Fondo a Contribuzione Definita a Capitalizzazione Individuale ad adesione volontaria, istituito per contrattazione collettiva (negoziale), che ha come scopo esclusivo quello di garantire ai lavoratori associati prestazioni aggiuntive rispetto a quelle erogate dal sistema previdenziale pubblico. Il Prevedi non ha scopo di lucro, quindi tutti i rendimenti della gestione finanziaria del patrimonio del Fondo (al netto delle spese di gestione) sono, infatti, accreditati alle posizioni individuali degli aderenti.

QAC
QAC, quote di adesione contrattuali, sono le quote che i Lavoratori e le Imprese sono tenute a versare alle rispettive Associazioni firmatarie del contratto collettivo per il tramite della Cassa Edile nella misura e con le modalità stabilite dai contratti provinciali.

Rateizzazione in Cassa Edile
E’ un istituto previsto dal Comitato della Bilateralità offerto alle Imprese che hanno situazioni debitorie con le Casse Edili per mancato versamento di accantonamenti e contributi di pagare i medesimi a rate con rilascio di DURC positivo nel periodo di rateizzazione.

Responsabilità solidale negli appalti
E’ un istituto legislativo che prevede che, in caso di appalto di opere o di servizi, il committente imprenditore o datore di lavoro risponda in solido con l'appaltatore e con ciascuno degli eventuali subappaltatori per i crediti retributivi (comprese le quote di trattamento di fine rapporto), i crediti contributivi e i premi assicurativi maturati nel periodo di esecuzione del contratto di appalto. Di fatto è una speciale forma di garanzia dei i diritti dei lavoratori subordinati che sono impiegati negli appalti.

Retribuzione
E' il corrispettivo dovuto al lavoratore dipendente per l'attività svolta.

Riattivazione della posizione
E' l'adempimento a cui è tenuta una Impresa, che in precedenza aveva sospeso la propria posizione in Cassa Edile, quando si trova ad occupare nuovamente manodopera o torna ad operare con manodopera attiva all'interno della Provincia di Savona. L'adempimento si assolve con la tempestiva comunicazione dell'evento alla Cassa Edile di Savona.

Rimborso da Cassa Edile per C.I.G.O. apprendisti
E’ un istituto contrattuale nazionale in base al quale la Cassa Edile rimborsa alle imprese una parte della prestazione (C.I.G.O.) da queste anticipate agli apprendisti in caso di sospensione o riduzione dell’attività lavorativa per eventi meteorologici.

Rimborso da Cassa Edile per C.I.G.O. lavoratori di società di lavoro interinale
E’ un istituto contrattuale nazionale in base al quale la Cassa Edile rimborsa alle imprese di fornitura di lavoro temporaneo la prestazione (C.I.G.O.) dalle stesse erogate ai propri lavoratori in caso di sospensione o riduzione dell’attività lavorativa per eventi meteorologici.

Rimborso da Cassa Edile per infortunio o malattia professionale
E’ un istituto contrattuale nazionale in base al quale la Cassa Edile rimborsa all'Impresa una quota parte dell'indennità che quest'ultima è tenuta a versare mensilmente all'operaio, non in prova, e all'apprendista (ad integrazione della quota a carico degli Istituti Assicuratori) in caso di assenza dal lavoro in caso di assenza dal lavoro per malattia professionale o infortunio fino alla guarigione.

Rimborso da Cassa Edile per malattia
E’ un istituto contrattuale nazionale in base al quale la Cassa Edile rimborsa all'Impresa una quota parte dell'indennità che quest'ultima è tenuta a versare mensilmente all'operaio, non in prova, e all'apprendista (ad integrazione della quota a carico degli Istituti Assicuratori) in caso di assenza dal lavoro per malattia, entro i limiti di conservazione del posto di lavoro.

Rimborso per corsi di formazione professionali
E’ un istituto contrattuale provinciale in base al quale la Cassa Edile rimborsa all'Impresa il contributo unificato versato con riferimento alle ore ordinarie impiegate dal proprio personale operaio presso la Scuola Edile di Savona e presso il Comitato Paritetico Territoriale per corsi di formazione professionale.

RLS
RLS è il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza aziendale eletto dai lavoratori.

RLST
RLST è il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale utilizzato dalle imprese sprovviste di RLS aziendale.

Sindacato
E' un organo di rappresentanza e tutela dei lavoratori o dei datori di lavoro.

Sospeso
E' lo stato di una Impresa che continua la propria attività denunciando gli operai presso altra Cassa Edile o non ha più operai in forza (assenza di buste paghe). L'Impresa è tenuta a segnalare con tempestiva la circostanza.

Trattenute sindacali
Sono le somme che vengono trattenute dalla Cassa Edile ai lavoratori che hanno sottoscritto una delega sindacale in occasione della liquidazione della Gratifica Natalizia e delle Ferie. La somma viene successivamente versata dalla Cassa Edile al sindacato di appartenenza.

UIL
E' un'organizzazione sindacale.

Versamenti in Cassa Edile
E' l'adempimento mensile a cui è tenuta a provvedere l'Impresa iscritta in Cassa Edile. Il versamento si riferisce ai contributi e agli accantonamenti riferiti alla attività svolta.

Vertenza sindacale
E' uno strumento utilizzato dal lavoratore per impugnare e contestare una decisione del datore di lavoro in merito al rapporto di lavoro instaurato tra le Parti.

Voucher
ll “buono lavoro” (chiamato anche voucher) è una modalità di retribuzione introdotta dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali nel 2008 per il settore agrario e oggi usata per i lavori di tipo occasionale e accessorio con prestazioni brevi riconosciuti dalla Riforma Biagi, che interessano studenti entro il 25º anno di età, pensionati, casalinghe, lavoratori part-time, extracomunitari con permesso di soggiorno, lavoratori in cassa integrazione, etc.

 

torna all'inizio del contenuto