Regime fiscale e contributivo dei contributi Fondo sanitario nazionale “Sanedil” (Informativa Cnce)

Ulti­mo aggior­na­men­to 09/04/2021

Pre­mes­so che ad oggi (feb­bra­io 2021) il fon­do sani­ta­rio SANEDIL è anco­ra nel­la fase di per­fe­zio­na­men­to del­la sua iscri­zio­ne all’A­na­gra­fe dei Fon­di Sani­ta­ri, i con­tri­bu­ti ver­sa­ti sono sog­get­ti ai seguen­ti regimi:

Regime fiscale

Allo sta­to attua­le i con­tri­bu­ti ver­sa­ti al Fon­do devo­no esse­re indi­ca­ti dal dato­re di lavo­ro tra i red­di­ti sog­get­ti a rite­nu­te alla fon­te a tito­lo di accon­to dell’IRPEF e del­le rela­ti­ve addi­zio­na­li.

Quan­do sarà per­fe­zio­na­ta l’iscrizione all’Anagrafe dei fon­di, i con­tri­bu­ti potran­no esse­re esclu­si dal­le pre­det­te imposte.

I con­tri­bu­ti già ver­sa­ti potran­no veni­re dedot­ti in sede di con­gua­glio del­le rite­nu­te appli­ca­bi­li a cari­co dei dipen­den­ti per l’anno precedente.

CU 2021

Ai fini del­la com­pi­la­zio­ne del­la Cer­ti­fi­ca­zio­ne Uni­ca 2021, da com­pi­la­re a cura dei Dato­ri di lavo­ro a tito­lo di sosti­tu­ti di impo­sta e da con­se­gna­re al per­so­na­le dipen­den­te, si evi­den­zia che:

  • nel­la sezio­ne “One­ri Dedu­ci­bi­li”, al pun­to 442 “con­tri­bu­ti ver­sa­ti a enti e cas­se aven­ti esclu­si­va­men­te fini assi­sten­zia­li, che con­cor­ro­no al red­di­to” dovrà esse­re indi­ca­to l’intero ammon­ta­re dei con­tri­bu­ti per assi­sten­za sani­ta­ria ver­sa­ti dal sosti­tu­to di impo­sta per il Fon­do Sane­dil nell’anno 2020;
  • nel pun­to 443 del­la mede­si­ma sezio­ne “One­ri Dedu­ci­bi­li”, dovrà inol­tre esse­re indi­ca­to il seguen­te codi­ce fisca­le del Fon­do Sane­dil: 96409710587

Regime contributivo

I con­tri­bu­ti ver­sa­ti sono attual­men­te assog­get­ta­bi­li al con­tri­bu­to di soli­da­rie­tà del 10 per cen­to INPS di cui all’articolo 9‑bis del decre­to-leg­ge n. 103 e lo saran­no anche in futu­ro quan­do sarà per­fe­zio­na­ta l’iscrizione del Fon­do all’Anagrafe dei Fon­di Sanitari.

Tale dispo­si­zio­ne non attri­bui­sce rile­van­za all’iscrizione all’Anagrafe “trat­tan­do­si di con­tri­bu­ti e som­me a cari­co del dato­re di lavo­ro ver­sa­te a cas­se, fon­di, gestio­ne pre­vi­sti da con­trat­ti col­let­ti­vi” al fine di ero­ga­re pre­sta­zio­ni inte­gra­ti­ve pre­vi­den­zia­li o assi­sten­zia­li a favo­re del lavo­ra­to­re e dei suoi familiari.

X