E.V.R. Impiegati – C.C.P.L.

Per quanto riguarda la disciplina dell’EVR, si rinvia a quanto riportato nella regolamentazione per gli operai, all’art. 3.

Validità e durata – Art. 26 C.C.P.L.

Il presente accordo collettivo, integrativo del Contratto Nazionale, valido per tutto il territorio della Provincia di Savona, entra in vigore il 1 ottobre 2016. Esso avrà la durata e scadenza prevista dal C.C.N.L. di riferimento. Per la disdetta e il tacito rinnovo valgono le norme del C.C.N.L. di riferimento.

Casse Edili alternative – Art. 24 C.C.P.L.

Le Parti concordano che non è attuabile un sistema alternativo di Casse Edili per la Provincia di Savona e pertanto si impegnano a non assumere o partecipare ad iniziative volte alla loro costituzione.

Trattenute e multe – Art. 22 C.C.P.L.

Con riferimento alle trattenute e multe che non rappresentino risarcimento di danni, previste nel Contratto Nazionale, viene stabilito che gli importi delle medesime siano versati a favore della Cassa Edile.

Indennità di trasporto – Impiegati

E’ riconosciuta agli impiegati edili l’indennità di trasporto nella misura di euro 60,32 mensili. prevede adeguamenti percentualmente uguali a quella per gli operai.